News

19 febbraio 2024

L’intera Lombardia a rischio Tbe

Dopo Lecco l’allerta per l’encefalite da zecche (Tbe) si estende a tutto il territorio lombardo. A raccomandare attenzione per possibili casi di malattia nell’intera Regione è uno studio realizzato dall’Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Lombardia ed Emilia Romagna (IZSLER), pubblicato sul numero di febbraio di Emerging Infectious Disease.

12 febbraio 2024

Lyme: il punto sul vaccino

Il vaccino sviluppato da Pfizer e Valneva contro la malattia di Lyme, noto come “VLA 15”, ha ripreso la sperimentazione clinica sull’uomo (sperimentazione di Fase 3) con partecipanti di età compresa tra 9 e 90 anni. La previsione è di concludere i test entro il 2025 e, supponendo risultati positivi, di immettere il vaccino sul mercato nel 2026.

05 febbraio 2024

Fari puntati su Lyme

Una malattia complessa, in costante aumento, ma ancora poco sconosciuta e capace di porre impegnative sfide diagnostiche. È il ritratto della malattia di Lyme scaturito dai due webinar promossi dall’Associazione Lyme Italia e coinfezioni il 26 gennaio e il 2 febbraio scorsi. Entrambi gli eventi sono stati realizzati in collaborazione con il GISML-Gruppo italiano per lo studio della malattia di Lyme, gli Istituti Fisioterapici Ospitalieri, l’Istituto Dermatologico San Gallicano e si sono avvalsi della direzione scientifica della dott. Fulvia Pimpinelli e del prof. Maurizio Ruscio.

29 gennaio 2024

Lyme: nuove prospettive di terapia

Una ricerca della Tulane University (USA) ha rilevato “la maggiore efficacia di una combinazione di antibiotici nel trattamento della malattia di Lyme rispetto al ciclo comunemente prescritto di un singolo antibiotico”. La scoperta, pubblicata su Frontiers in Microbiology, fa seguito a una serie di sperimentazioni condotte in laboratorio su un modello murino e potrebbe aprire la strada a nuove cure, in particolare nei casi di mancata risposta al trattamento antibiotico standard.

22 gennaio 2024

Lyme sempre più diffusa

I cambiamenti climatici agevolano la diffusione della malattia di Lyme, trasformandola in minaccia sempre più presente a livello locale e globale. Per gli esperti l’innalzamento delle temperature e gli eventi ad esso associati faranno aumentare anche i casi di febbre del Nilo Occidentale (West Nile fever), dengue e malaria.

15 gennaio 2024

Tbe: l’allerta in Lombardia

La morte per encefalite da zecche (Tbe) di due esemplari di fauna selvatica in bassa Valvarrone – monte Legnoncino ha fatto scattare l’allerta in provincia di Lecco. Per evitare possibili contagi alle persone l’Azienda sanitaria (ATS della Brianza) raccomanda massima attenzione a quanti abitano, lavorano o frequentano, anche per escursionismo, le aree montane.

08 gennaio 2024

Long Lyme: i benefici di yoga e meditazione

Yoga e meditazione possono alleviare i sintomi della malattia di Lyme post trattamento (PTLDS)? Uno studio clinico del Centro di ricerca sulle malattie trasmesse dalle zecche del Columbia University Irving Medical Center di New York (USA) dimostra come possano agire positivamente nel ridurre i disturbi multisistemici, migliorando l’umore, il sonno, il fisico e le facoltà cognitive.

23 dicembre 2023

Auguri!

Ci stiamo avvicinando rapidamente a Natale. A tutti coloro che ci seguono online rivolgiamo i nostri migliori auguri e la nostra gratitudine per la fiducia e il sostegno.

18 dicembre 2023

Zecche: teniamo alta la guardia

Le zecche sono una “minaccia” anche d’inverno. Lo rivelano i ricercatori dell’università di Hannover che hanno analizzato l’attività delle zecche nei periodi invernali 2020-2021 e 2021-2022, documentando la loro ricerca dell’ospite anche nei mesi più freddi (da dicembre a febbraio).

11 dicembre 2023

Lyme & donne. Relazione da indagare

La malattia di Lyme colpisce le donne in forma più grave? A porre la domanda e segnalare la necessità di studi clinici mirati è un gruppo di ricerca americano che ha analizzato 2.170 pazienti con diagnosi di malattia, riscontrando un’alta percentuale di donne con sintomi più severi rispetto agli uomini.